home page
| servizi 3D Systems Software | download materiali | video gallery | richiedi demo | dove siamo


space space

2.5D Solid

Il modulo GibbsCAM Solidi 2.5D abilita le funzionalità di modellazione di superfici e di modellazione solida, comprendendo la creazione diretta di percorsi utensile su queste entità. Questo modulo permette l’importazione, la creazione e la modifica di modelli solidi, con la possibilità di generare i percorsi utensile per lavorarli. Il modulo dispone di funzioni specializzate per importare, riparare e automaticamente solidificare modelli di superfici. Usando GibbsCAM Solidi 2.5D, i programmi CNC vengono creati più facilmente e velocemente, aumentando efficienza e produttività.

 

 

 

Potente modellazione solida

Per importare modelli solidi da un sistema CAD, creare un modello internamente o modificare un solido importato per renderlo lavorabile, GibbsCAM Solidi 2.5 D mette a disposizione un completo set di strumenti di modellazione solida e di funzionalità avanzate come, ad esempio, l’albero storico delle operazioni eseguite. La modalità usata da GibbsCAM rende la modellazione solida immediatamente comprensibile e facile da utilizzare. Con gli strumenti del modulo GibbsCAM Solidi 2.5 D si arriva in breve tempo a beneficiare di tutti i vantaggi offerti da questo particolare metodo di modellazione CAD.

Importazione e riparazione dei modelli di superfici

Nonostante l’avvento della modellazione solida, alcuni sistemi CAD generano ancora modelli di superfici che devono essere importati e lavorati. Con GibbsCAM Solidi 2.5 D si possono importare modelli di superfici e riparare ogni genere di problema che il modello importato può presentare tramite una vasta gamma di funzioni di modellazione superficiale. E’ anche possibile creare un proprio modello di superfici ex-novo per la successiva lavorazione. Se si opera ancora con modelli di superfici, GibbsCAM Solidi 2.5 D può migliorare le condizioni di lavoro favorendo una facile migrazione alla modellazione solida.

Solidificazione automatica

Con GibbsCAM Solidi 2.5 D per avere i vantaggi della lavorazione basata sui solidi non è necessario iniziare con un modello formato da un solido chiuso. I modelli di superfici, non importa se creati o importati, possono essere automaticamente uniti (solidificati) per creare modelli solidi pronti per essere lavorati o successivamente modificati usando gli strumenti GibbsCAM di modellazione solida. Il modulo GibbsCAM Solidi 2.5D fornisce tutti gli strumenti per la transizione da un CAM basato su modelli di superfici ad un CAM basato su modelli solidi.

Lavorazione diretta di solidi 2,5D

I modelli solidi non portano vantaggi solo durante la modellazione, ma rendono anche più vantaggiosa la creazione dei percorsi utensile. Le funzionalità di GibbsCAM Solidi 2.5D sono state sviluppate non solo per permettere la lavorazione diretta dei solidi, ma anche per avere tutti i vantaggi delle informazioni associate ad essi potendo così migliorare le prestazioni, l’affidabilità e l’efficienza.

Strumenti di posizionamento con i solidi

Dato che i modelli solidi sono le entità principali all'interno di GibbsCAM Solidi 2.5D, vengono messe a disposizione potenti funzioni che permettono il rapido, facile e preciso posizionamento e orientamento dei modelli. Questi strumenti non sono solo estremamente utili in fase di modellazione di parti costituite da pezzi multipli, ma servono anche alla definizione ed impostazione degli staffaggi. Con GibbsCAM Solidi 2.5D l´attenzione viene concentrata sul come le parti devono essere posizionate, indipendentemente dai calcoli di rotazione e trasformazione necessari.

Rilevazione interattiva delle entità (Profilatore)

L’identificazione delle entità da lavorare in un modello è una fase fondamentale nello sviluppo di un programma. Nel modulo GibbsCAM Solidi 2.5D è inclusa la funzione Profilatore, innovativo strumento per riconoscere e definire tasche, sezioni e profili. Diversamente dal rilevamento automatico di entità, il Profilatore fornisce il controllo completo sulle entità geometriche che appartengono ad un modello. Il Profilatore può anche definire direttamente le geometrie da utilizzare nella lavorazione corrente. GibbsCAM Solidi 2.5D, con le strategie di lavorazione basate su qualsiasi tipo di entità, rappresenta un potente strumento di programmazione.

Rilevazione automatica fori

L'esecuzione dei fori occupa circa l´80 % del tempo macchina totale in molte lavorazioni del settore di produzione. I fori rappresentano una voce importante anche nel tempo impiegato per la programmazione. Fortunatamente, i fori sono anche ben definiti nella modellazione solida. GibbsCAM Solidi 2.5D include una funzione di rilevamento automatico dei fori (AFR) che identifica i fori presenti sul modello selezionato determinandone la posizione, l'orientamento e altre caratteristiche (smusso, condizioni di fine foro, ecc.) basate sulla loro geometria. La funzione AFR di GibbsCAM Solidi 2.5D migliora l´efficienza e la qualità nel calcolo dei cicli di foratura.

Gestore fori

Dato che la lavorazione dei fori occupa circa l’80% del tempo macchina, la tecnica utilizzata per identificare, raggruppare e lavorare i fori diventa estremamente importante. GibbsCAM Solidi 2.5D fornisce il Gestore dei Fori per l'analisi automatica e la generazione dei cicli di foratura. Il Gestore dei Fori visualizza i parametri dei fori rilevati sul modello, permettendone il raggruppamento logico per caratteristiche dato che la funzione di Rilevazione Automatica dei Fori (AFR) è integrata al suo interno. Una procedura guidata presenta tutti i parametri necessari alla scelta della strategia di lavorazione dei fori, alla scelta degli utensili più adatti e alla generazione del percorso. Con GibbsCAM Solidi 2.5D si ottiene un miglioramento della produttività nella generazione dei cicli di foratura.

space
SCARICA BROCHURE
Scarica la brochure di Gibbscam in formato pdf.
3D Systems Software srl - a socio unico - P.IVA 03030240372